Stop al freddo: arriva la primavera

Ultimo impulso di gelo dai Balcani, entro giovedì al Sud cambia tutto

Stop al freddo: arriva la primavera

ROMA – Stop al freddo tra martedì e giovedì in tutta Italia: al Centro Nord si registrerà un aumento delle temperature con valori diurni decisamente anomali, da primavera anticipata, e anche al Sud dopo una nuova parentesi di freddo le temperature torneranno, sia pure più gradualmente, a risalire.

Secondo quanto spiega 3bmeteo.com “l’anticiclone che ha interessato gran parte dell’Europa centro-occidentale si estenderà più direttamente sull’Italia. Al Nord e sulle regioni centrali tirreniche si potranno così raggiungere se non superare punte di 18-20 gradi durante il pomeriggio, ovvero temperature sopra la media anche di oltre 6-7 gradi. Farà caldo pure sulle Alpi, con lo zero termico ben oltre i 3.000 metri durante il giorno e punte di oltre 13-14 gradi fino a 1.500 metri, punte di oltre 20 gradi nei fondovalle”.

Stop al freddo anche al Sud, con graduale ripresa termica, sebbene avremo ancora un po’ di variabilità e vento soprattutto sul basso versante tirrenico. Intanto, dopo il pesante maltempo del weekend che ha creato danni e purtroppo anche vittime al Centro Sud, “un nuovo impulso freddo dai Balcani – aggiungono i meteorologi di 3bmeteo.com – sta per raggiungere il Sud. Non sarà intenso come quello del weekend, ma porterà qualche rovescio di neve in collina al meridione”.

“La successiva ‘egemonia anticiclonica’ potrebbe venire spezzata da una perturbazione atlantica, che si potrebbe fare strada sull’Italia tra venerdì e il prossimo weekend scendendo dal Nord Europa e portando le tanto attese precipitazioni su una parte del Nord e successivamente anche al Centro”.


Correlati