Catania, riaprono gli asili nido e arrivano i commissari anti-dissesto

Saranno versate due mensilità alle lavoratrici in sciopero. L’annuncio del prefetto sull’insediamento

Catania, riaprono gli asili nido e arrivano i commissari anti-dissesto

CATANIA – Saranno versate due mensilità alle lavoratrici catanesi delle coop sociali che si occupano degli asili nido, e ciò avverrà per trasmissione diretta dal Comune ai dipendenti. Per i restanti mesi occorre attendere ancora qualche settimana per comprendere come si dovrà operare.

E’ quanto emerso da un incontro convocato a Palazzo Minoriti dal prefetto Claudio Sammartino con le lavoratrici che hanno deciso di ripristinare il servizio da lunedì. Cgil, Cisl, Uil e Ugl sottolineano che “è un passaggio positivo che sbloccherà la delicata situazione degli asili nido”.

Alla riunione hanno partecipato anche il rappresentante del consorzio Il Glicine, il sindaco Salvo Pogliese e l’assessore comunale ai Servizi sociali Giuseppe Lombardo. Il prefetto ha inoltre informato i rappresentanti dei lavoratori che i commissari che dovranno gestire la delicata fase del dissesto del Comune di Catania si insedieranno la prossima settimana. Ciò consentirà all’ente di valutare, caso per caso, tutti i ritardi nei pagamenti ai creditori per il 2018.


Correlati