Violentava la nipote di 9 anni

Messina: oltre allo zio in manette il padre della bambina per maltrattamenti. La madre sapeva tutto ma taceva

Violentava la nipote di 9 anni

MESSINA – La polizia ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare a Messina nei confronti di due fratelli, responsabili rispettivamente uno del reato di violenza sessuale, e l’altro di maltrattamenti e lesioni. Uno dei due è lo zio di una quindicenne che aveva violentato all’età di 9 anni.

L’episodio è emerso perché la ragazzina è stata ricoverata in ospedale e durante il controllo è emersa la violenza. L’altra persona arrestata è il padre della ragazza che più volte aveva picchiato la moglie per futili motivi.

La quindicenne aveva denunciato quanto accaduto alla madre che non aveva avuto la forza e il coraggio di proteggere se stessa e la figlia. La sorella della giovane però ha denunciato tutto ai poliziotti che hanno avviato le indagini e poi arrestato i due fratelli.


Correlati