Catania, ruba tra gli scaffali di H&M

Una 36enne siracusana porta via vestiti per 500 euro nel negozio di via Etnea: un cliente la nota e chiama il 112

CATANIA – I carabinieri di Catania hanno arrestato la 36enne siracusana Federica Casoni per furto aggravato. La donna, dotata di sacche appositamente schermate per eludere i sistemi elettronici antitaccheggio, è entrata nel negozio H&M di via Etnea iniziando a rubare diversi indumenti.
Uno dei clienti dell’esercizio commerciale, accorgendosi di quanto stava accadendo, ha chiamato il 112 consentendo l’intervento sul posto dell’equipaggio di una gazzella che, entrato nel punto vendita, ha bloccato la ladra con le sacche colme di vestiti da poco razziati dagli espositori. La refurtiva, del valore di circa 500 euro, è stata restituita al titolare del negozio.

scroll to top
Hide picture