Micciché show: “Popolari, non populisti”

Luca Ciliberti. Il coordinatore alla convention dei “Firrarellos”: “Per battere i 5 stelle andrei pure con la sinistra. Salvini? Un pericolo”. VIDEO E FOTO

VIDEO: ovazione per “zio Pino” Firrarello

Micciché show: “Popolari, non populisti”

L’intervento del coordinatore di Forza Italia, Gianfranco Micciché, è arrivato al termine di una lunga giornata di lavori che ha ufficializzato il ritorno nel partito di Berlusconi della componente che a Catania fa riferimento al senatore Pino Firrarello, all’ex sottosegretario Giuseppe Castiglione e all’europarlamentare Giovanni La Via. “Tanta partecipazione, affetto ed entusiasmo – spiega Giovanni La Via – Grazie a tutti coloro che hanno voluto essere presenti e confrontarsi sul futuro, a partire dai nostri valori comuni. Siamo popolari, e non populisti, perché vogliamo con serietà e responsabilità affrontare i problemi e trovare le soluzioni, senza promesse fasulle da campagna elettorale, che poi si rivelano solo slogan acchiappa consenso, non realizzabili nella realtà”.

“Siamo pronti a contrastare manovre e misure contro gli italiani, che saranno poi costretti a pagarne il prezzo di tasca propria – conclude – Siamo pronti insieme alla famiglia popolare Gruppo PPE al Parlamento Europeo e a Forza Italia a continuare a lavorare per il futuro del nostro Paese”.

Soddisfatto anche Giuseppe Castiglione. “Durante la scorsa legislatura abbiamo preso un impegno, sofferto ed arduo da portare a compimento, con gli elettori che nel 2013 avevano eletto il Parlamento e che nel 2014 avrebbero dovuto recarsi nuovamente alle urne – sottolinea – Decidemmo di portare a termine il mandato evitando le elezioni anticipate, il baratro per la nostra democrazia, rimproverati dagli “onesti” del M5S, che momentaneamente si trovano a sostenere in aula un governo non pervenuto dalle urne, ma partorito nelle stanze dei bottoni”.

Culminata questa travagliata esperienza, stamattina abbiamo manifestato pubblicamente una volontà mai messa in discussione durante tutto il nostro percorso, dettata dai valori in cui crediamo, dalla cultura da cui proveniamo, dalle fondamenta su cui abbiamo costruito la nostra passione politica: il nostro gruppo guarderà ancora ai valori del popolarismo che hanno sempre contraddistinto il nostro storico impegno, e si riconoscerà nelle determinazioni di Forza Italia, unica vera realtà forte, moderata, cattolica e liberale presente nel panorama politico italiano, e partito cardine all’interno del Gruppo PPE al Parlamento Europeo”.

Una scelta quella de ritorno nell’area forzista apprezzata anche dai sostenitori che all’hotel Excelsior di Catania erano presenti a manifestare la loro volontà di appartenenza.

Twitter: @LucaCiliberti
Luca Ciliberti


Correlati