Forza Italia raccoglie le idee a Catania

Torna in Sicilia la convention “Muovitialia”, la tre giorni politica che porterà in città parlamentari ed esponenti di primo piano del partito di Berlusconi. Tra gli ospiti anche Tajani

Forza Italia raccoglie le idee a Catania

CATANIA – Il capogruppo al parlamento europeo Elisabetta Gardini, il capogruppo al Senato Anna Maria Bernini, il senatore Maurizio Gasparri, le parlamentari Annamaria Bernini e Maria Stella Gelmini, il presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani, il presidente della Sicilia Nello Musumeci, il sottosegretario della Lega Stefano Candiani, l’europarlamentare Lorenzo Cesa, il capogruppo alla Camera per Fratelli D’Italia Francesco Lollobrigida, il coordinatore regionale di Forza Italia Gianfranco Miccichè, l’assessore regionale Marco Falcone, il deputato regionale Alfio Papale, amministratori e rappresentanti di Forza Italia di centinaia di comuni siciliani.

Questi sono solo alcuni dei protagonisti di questa edizione di “MuovitItalia” in programma da domani a domenica prossima all’Hotel “Le Dune” del viale Kennedy 10 B a Catania.

“Si tratta di un evento di valenza nazionale che in passato è stato ospitato in Friuli-Venezia-Giulia, in Toscana e in Campania- afferma il sindaco Salvo Pogliese-. Da tre anni a questa parte si svolge a Catania: una conferma del ruolo di avanguardia che il capoluogo etneo ha per questo movimento. Nella nostra città, nelle ultime elezioni amministrative, con la lista ufficiale del partito e con quelle civiche ad essa legate, abbiamo superato il 27% dei consensi. Mentre, per le ultime politiche, abbiamo raggiunto il 22%; ovvero la percentuale più alta in Sicilia. Catania la realtà più importante in Italia amministrata da un Sindaco di Forza Italia e di questo ne siamo orgogliosi”.

Un programma fitto di incontri e dibattiti con autorevoli esponenti nazionali ed europei. E non mancherà il ricordo dell’ex ministro Altero Matteoli ha ispirato e promosso l’evento nazionale fino alla sua prematura scomparsa.

“La politica, quella vera,- spiega l’onorevole Basilio Catanoso- non pare più albergare nella quotidianità di tutti gli italiani. Noi siamo qui, insieme a tanti giovani, perchè vorremmo riportare l’attenzione su quelli che sono i principali problemi e le grandi speranze per questo Paese”.


Correlati