Lavori su A18, automobilisti tremano

Il rifacimento dell'asfalto tra Giarre e Acireale verso Catania potrebbe causare disagi

CATANIA – Il Consorzio autostrade siciliane (Cas) ha avviato lungo l’autostrada Messina-Catania altri due lavori per il ripristino delle condizioni di sicurezza dell’intera tratta: quelli per il rifacimento ella pavimentazione della tratta tra Giarre ed Acireale in direzione Catania, la cui conclusione è preventivata per il 21 dicembre, e quelli di manutenzione delle opere in verde della tratta compresa tra Messina e Calatabiano in entrambe le direzioni di marcia, il cui fine cantiere è programmato per il 22 gennaio 2019.
I lavori saranno eseguiti senza interrompere la circolazione, in orario diurno e nelle ore notturne. Le manutenzioni saranno effettuate parzializzando, di volta in volta, le corsie di marcia, di sorpasso e di emergenza. In corrispondenza dei cantieri la viabilità è soggetta al limite di velocità di 60 km/h ed al divieto di sorpasso.
In loco segnaletica con indicazione lavori e deviazioni. Le ditte esecutrici sono per la pavimentazione la Cie Costruzioni innovative etnee srl, di Calatabiano, e per il verde Lipari Francesco srl, di San Filippo del Mela (Messina).

scroll to top
Hide picture