Siracusa, 2 chili di cocaina in auto

La spaccio della droga avrebbe fruttato circa 300 mila euro: arrestati Giuseppe De Leo e Salvatore Di Fede

SIRACUSA – I carabinieri di Siracusa hanno arrestato due siracusani, Giuseppe De Leo, 34a nni, di origini messinesi ma da tempo residente a Belvedere, frazione di Siracusa, , e Salvatore Fede, 42 anni, siracusano, entrambi pregiudicati, poiché sono stati trovati in possesso di oltre 2 chilogrammi di cocaina.
Impegnati in un servizio di controllo del territorio finalizzato alla repressione del traffico degli stupefacenti, i militari del Nucleo Investigativo hanno notato nei pressi dell’uscita dell’autostrada di Siracusa Sud, una Smart Fortwo Brabus che, ad alta velocità, deviava repentinamente in una strada secondaria, per evitare di farsi notare.  I carabinieri hanno deciso di seguire la macchina e di fermarla per un controllo.
La cocaina in due panetti era nascosta nell’abitacolo, altri 10 grammi suddivisi in dosi li aveva addosso il conducente. I due uomini sono stati arrestati e rinchiusi nella casa circondariale di Cavadonna. La droga avrebbe fruttato sul mercato introiti per circa 300 mila euro.

scroll to top
Hide picture