Bimbo ferito col fucile del nonno

Siracusa: il piccolo di 9 anni stava giocando con l’arma ad aria compressa, un piombino lo ha colpito alla testa

Bimbo ferito col fucile del nonno

SIRACUSA – Un bambino di 9 anni è stato ricoverato all’ospedale Umberto I di Siracusa per una ferita alla testa dovuta a un piombino sparato da un fucile ad aria compressa con cui stava giocando.

Il bambino è lievemente ferito e si trovava in casa del nonno dove la polizia ha trovato oltre alla carabina ad aria compressa, una pistola calibro 7.65 e 52 proiettili. Per questo motivo l’uomo è stato arrestato per detenzione illegale di armi comuni da sparo e denunciato per lesioni personali colpose.


Correlati