Catania, occupato l’ex hotel Costa

Struttura con 300 alloggi affidata all’Ersu dal 1976, è chiusa dal 2009 per un contenzioso. “Non ce ne andremo fino a quando non tornerà a essere di tutti gli studenti che ne hanno bisogno”

Catania, occupato l’ex hotel Costa

CATANIA – Studenti universitari hanno occupato a Catania l’ex hotel Costa, che dal 1976 al 2009 è stata residenza dell’ateneo, affidata all’Ersu, con circa 300 alloggi. Infruttuosa è stato negli anni il tentativo dell’Ersu di acquistare e pacificare il contenzioso in corso con la proprietà. In uno striscione esposto all’esterno c’è la scritta “Studentato Occupato 95 100”.

“Abbiamo scelto di occupare l’hotel Costa perché è un simbolo di come l’indisponibilità e la mancata volontà di grandi proprietari e di grandi enti possa incidere sulle vite di chi tutti i giorni deve affrontare la precarietà e il sacrificio”, dichiara Giulia, una delle occupanti.

“La riappropriazione di questo spazio – affermano in una nota i promotori dell’occupazione – è un esempio di come l’abbandono di posti che potrebbero essere messi al servizio della comunità si possa sovvertire e impedire: noi non ce ne andremo fino a quando l’ex Hotel Costa non tornerà ad essere di tutti i giovani studenti e studentesse che ne hanno bisogno”.


Correlati