Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
sabato, 10 dicembre 2016

Pubblicato: 26/02/2013

Legambiente: "E' una bomba ecologica"


PALERMO - "Il sequestro odierno conferma ancora una volta la gravità della situazione della discarica di Bellolampo, uno dei massimi esempi di malagestione dei rifiuti in Sicilia". Lo ha detto Mimmo Fontana, presidente regionale di Legambiente Sicilia.

"Ci auguriamo - ha aggiunto - che questa volta il provvedimento possa servire davvero per ricominciare da zero e cambiare completamente registro. Ciò non significa gestire semplicemente in modo decente la discarica, ma cambiare radicalmente la gestione integrata dei rifiuti a Palermo". "Bisogna individuare le gravi responsabilità che hanno trasformato, con la continua produzione di percolato fuori controllo e l'incendio della scorsa estate, la discarica in una bomba ecologica che incombe sulla città di Palermo", ha concluso.




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.