Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
lunedý, 24 luglio 2017

Ex deputato di Forza Italia sorvegliato speciale

Palermo: il giudice ha ritenuto Giovanni Mercadante, sotto processo per i suoi rapporti con la mafia, un pericolo sociale

PALERMO - Il tribunale di Palermo ha imposto all'ex deputato regionale di Forza Italia Giovanni Mercadante, la misura della sorveglianza speciale per tre anni riconoscendo la pericolosità sociale dell'ex parlamentare, sotto processo per associazione mafiosa. Il provvedimento, depositato nei giorni scorsi, è stato scritto dal giudice Fabio Licata. La misura era stata sollecitata dal pm Carlo Marzella.

Condannato a 10 anni e 8 mesi in primo grado per i suoi rapporti coi boss, Mercadante venne assolto in appello. La Cassazione annullò l'assoluzione rinviando di nuovo il processo in corte d'appello. Il dibattimento è in corso. Il pg ha chiesto la condanna dell'imputato a 10 anni e 8 mesi.

Contestualmente, sulla base di un giudizio di pericolosità sociale di Mercadante la Procura aveva chiesto la misura di prevenzione.




Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.