Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
venerdì, 24 novembre 2017

Pubblicato: 07/12/2012

"L'esperienza Monti è conclusa"

Alfano sale al Quirinale e annuncia: "Vogliamo chiudere la legislatura, ma senza mandare le istituzioni allo scatafascio". Al Colle giornata di consultazioni. La stampa estera allarmata: "Italia di nuovo a rischio caos"

ROMA - Il Pdl considera "conclusa l'esperienza del governo Monti". Così si è espresso oggi alla Camera l'ex ministro Angelino Alfano, che in mattinata è salito al Quirinale. "Vogliamo concludere la legislatura senza strappi - ha assicurato il segretario -, senza mandare le istituzioni allo scatafascio. Non siamo irresponsabili, semplicemente non crediamo che responsabilità coincida con cecità".

Al Colle è stata una giornata di consultazioni: dopo aver ricevuto Alfano, il presidente Giorgio Napolitano ha incontrato Renato Schifani e Gianfranco Fini. Il segretario nazionale del Partito democratico, Pierluigi Bersani, ha commentato in aula: "Noi responsabili e leali ma non sosterremo la propaganda del Pdl". Intanto alla Camera sì definitivo al dl sui costi della politica negli enti locali: i voti a favore sono stati 268, tra loro 10 del Pdl in dissenso con il proprio gruppo; in 92 del Pdl non hanno partecipato.

Subito allarmatissima la stampa estera: "Berlusconi torna e sabota il governo Monti"; "Italia di nuovo a rischio caos". Così i giornali internazionali, dalla Gran Bretagna agli Usa, si soffermano ampiamente sull'attuale situazione politica italiana sottolineandone i suoi immediati effetti sui mercati e prevedendo un nuovo, tumultuoso periodo in vista delle elezioni.

Il Daily Telegraph, parlando di dramma politico, titola: "Il partito di Berlusconi minaccia di buttare giù il governo".  Oltreoceano il New York Times interpreta l'iniziativa del centrodestra come il "segnale di un nuovo, turbolento futuro" per la politica italiana. The Daily Beast, infine, titola: "Silvio Berlusconi: il burlone è tornato" e evidenzia come da ora un poi una cosa "sia certa: la capacità di Monti di governare senza intralci è persa per sempre. E Berlusconi ha dimostrato, ancora una volta, di avere potere in Italia".




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.