Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
venerdý, 20 ottobre 2017

Convenzione scaduta, stop a collegamenti con Egadi


PALERMO - Da questa mattina la compagnia "Traghetti delle isole" che operava i collegamenti tra Trapani e le isole Egadi e da Trapani a Pantelleria ha disarmo le navi Zeus e Cossyra, licenziando 39 operatori marittimi. Da oggi, quindi, i collegamenti saranno effettuati solo dalla Siremar.

"La Regione ieri ha stralciato l'emendamento che prevedeva la proroga della convenzione per altri tre mesi fino al nuovo bando - ha spiegato il presidente della compagnia, Francesco Fontana - La convenzione è scaduta il 7 luglio e molto probabilmente non vedremo neanche i soldi di questo mese. Non abbiamo altra scelta, ci dispiace per i dipendenti che adesso sono disoccupati".

La Traghetti delle isole aveva vinto nel 2007 il bando per la convenzione quinquennale, a valere sui fondi europei, per i collegamenti con le Egadi, per 3,5 milioni di euro all'anno, e con Pantelleria per 2,8 milioni.




Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.