Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
venerdì, 23 giugno 2017

Pubblicato: 17/07/2008

Salvati tre escursionisti sull'Etna

Notte di paura per alcuni appassionati della montagna che, per ammirare da vicino le colate laviche, hanno perso l'orientamento: immediato l'intervento dei soccorso alpino

CATANIA - Tre escursionisti che la notte scorsa si sono persi sull'Etna, dove si erano recati per  ammirare da vicino le colate laviche e le fasi eruttive del vulcano, sono stati salvati da militari del soccorso alpino della Guardia di finanza di Nicolosi.

I tre catanesi, di età compresa tra i 21 e i 25 anni, erano dispersi nella zona di Monte Sartorio, a quota 1.800 metri. A lanciare l'allarme sono stati loro stessi con una telefonata al "112" che è arrivata al centralino dei carabinieri della Compagnia di Taormina.

I militari delle Fiamme gialle li hanno trovati vicino ad un sentiero stanchi e disidratati. Alla operazioni hanno partecipato anche i volontari del Cai e del Soccorso nazionale alpini e la Guardia forestale.




Articoli correlati:

Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.