Facebook | Twitter | Mobile | RSS | Scrivi alla redazione
venerdì, 02 dicembre 2016

Il sindaco eoliano: "Riconoscimento prestigioso"


PALERMO - "Non avrei mai immaginato che in sei anni di amministrazione saremmo riusciti a portare il nostro Comune al primo posto, in vetta alla classifica delle migliori località balneari" dice il sindaco di Santa Marina di Salina, nelle Eolie, Massimo Lo Schiavo.

"Certamente - aggiunge - è palese l'impegno delle mie amministrazioni per la valorizzazione e la tutela del nostro territorio: non è un caso, infatti, che siamo stati da subito favorevoli all'istituzione del Parco Nazionale delle Isole Eolie, così come è sotto gli occhi di tutti l'attenzione data alla salvaguardia e promozione delle risorse storico-archeologiche e paesaggistiche".

"Essere insigniti da Legambiente e dal TCI - conclude - con il massimo riconoscimento nazionale è davvero un emozione ineguagliabile, un regalo verso la nostra popolazione che segue costantemente con attenzione tutta la nostra attività ed è anche un prestigioso riconoscimento ad un'amministrazione comunale giovane e vitale che vede nella tutela del'ambiente l'unica risorsa in grado di sviluppare un turismo di qualità ed ecosostenibile che non subisce crisi, ma anzi che  possa incrementarsi,  innestandosi tranquillamente nelle tradizioni e nelle bellezze paesaggistiche che la nostra Isola racchiude".




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.