Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
martedý, 24 ottobre 2017

Pdl Sicilia, Berlusconi sceglie Misuraca

L'ex premier ha nominato il terzo coordinatore del partito nell'isola, lavorerÓ al vertice con Castiglione e Nania. "Segnale di forte unitÓ interna". Alfano: "LavorerÓ a contatto diretto con la gente nella zona di Palermo"

ROMA - Il presidente del Pdl Silvio Berlusconi - informa una nota del partito - ha nominato, ai sensi di quanto previsto dallo Statuto del Popolo della Libertà, l'on. Dore Misuraca coordinatore della Regione Sicilia.

"Misuraca avrà, quindi, la responsabilità di coordinare, a livello regionale, il Popolo della Libertà assieme all'on. Giuseppe Castiglione e al sen. Domenico Nania, già in carica".

Il segretario politico del Pdl, Angelino Alfano è soddisfatto: "Congratulazioni all'on. Dore Misuraca per la sua importante nomina. Sono sicuro che lavorerà con determinazione e generosità e con il necessario impegno, in raccordo con gli altri coordinatori Giuseppe Castiglione e Domenico Nania, per il rilancio del partito in Sicilia, privilegiando il rapporto diretto col territorio e con la gente, soprattutto in Sicilia occidentale".

Castiglione esprime compiacimento per la nomina: "Esprimo vivo compiacimento per la nomina a collaborare insieme a me e a Mimmo Nania dell'onorevole Dore Misuraca, verso il quale nutro grande stima e simpatia. Questo servirà a rafforzare l'azione politica ed il rilancio del Pdl".

"Ringrazio il presidente Berlusconi - ha aggiunto Castiglione - per la scelta da noi condivisa, volta a rafforzare la squadra del nostro partito in una fase così particolare e delicata che ci porterà alle prossime impegnative tornate elettorali, regionali siciliane in primis".

"Questa nomina - ha concluso Castiglione - èun forte segnale di unità interna al Pdl, che vuole fare bene sotto l'ottima guida del segretario Angelino Alfano, impegnato nel rafforzamento e nel consolidamento del partito".




Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.