Facebook | Twitter | Mobile | RSS | Scrivi alla redazione
sabato, 02 luglio 2016

Cattaneo (Terna): "La Sicilia ponte strategico"


MESSINA - "Vogliamo investire molto in Sicilia, dai quattro ai cinquecento milioni di euro nei prossimi anni". Lo ha affermato Flavio Cattaneo amministratore delegato di Terna durante la presentazione oggi a Messina dell'elettrodotto Sorgente Rizzuto. "La Sicilia - ha aggiunto Cattaneo - per noi è un nodo strategico e questo nuovo elettrodotto è un tassello ulteriore per fare dell'Italia un vero e proprio hub elettrico del Mediterraneo per la trasmissione di energia elettrica".

"La Sicilia è una piattaforma energetica ideale anche per la sua conformazione geografica - ha osservato - per connettere tra loro il Nord Africa e la sponda sud del bacino del Mediterraneo e del centro Europa. Con il nuovo elettrodotto che abbiamo presentato oggi - ha concluso Cattaneo - si arriveranno a risparmiare diversi milioni di euro. Solo due mesi fa abbiamo concluso e inaugurato un altro importante elettrodotto in Sardegna e lì ora si risparmia fino al 20%, entro due anni speriamo di fare ancora meglio qui".




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.