Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
sabato, 21 ottobre 2017

Palermo: palpeggiava allieva, docente condannato


PALERMO - È stato condannato ad un anno e due mesi di carcere F. F., docente di educazione fisica dell'istituto Ipsia "Ascione" di Palermo, accusato di avere palpeggiato un'allieva di 15 anni mentre faceva un esercizio.

La sentenza è stata emessa dalla sezione del Tribunale di Palermo. Il pm Carlo Lenzi aveva chiesto la condanna a tre anni. A riferire l'episodio agli investigatori è stata la vittima che ha sporto denuncia dopo essersi confidata con le compagne e con i genitori. Il fatto sarebbe accaduto nel 2004. Il docente, 58 anni, è incensurato.




Articoli correlati:

Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.