Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
sabato, 25 marzo 2017

Pubblicato: 28/11/2009

Repulisti dei carabinieri a Catania

Blitz anticrimine in tutta la provincia, impiegati 100 mezzi e 250 militari: 19 le persone arrestate e 48 quelle denunciate, tra spaccio di droga, furti e maltrattamenti in famiglia

CATANIA - Diciannove persone arrestate e 48 denunciate sono il risultato di un attività di controllo del territorio svolta dai carabinieri di Catania in tutto il territorio provinciale. Duecentocinquanta i militari impegnati, tra cui personale del locale Nucleo ispettorato del lavoro di Catania e 100 mezzi.

Gli arrestati sono Salvatore Di Grazia, di 22 anni, e un minorenne, che sono stati sorpresi nel quartiere di San Cristoforo, a Catania, a spacciare cocaina; Carlo Giuseppe Florio, di 39 anni, che era agli arresti domiciliari, e che è stato arrestato per evasione e riciclaggio perché sorpreso mentre, in via Ammiraglio Colonna, armeggiava intorno ad una autovettura rubata sulla quale erano state apposte altre targhe. 

E' inoltre finito in manette Pio Giuseppe Scardaci, di 23 anni, per evasione dagli arresti domiciliari. Antonino Mascali, di 20 anni, è stato arrestato per evasione dagli arresti domiciliari ai quali era stato sottoposto per i reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri hanno inoltre arrestato un tunisino senza fissa dimora di 29 anni, Nasser Yakoubi, per inosservanza a un decreto di espulsione emesso dal Questore di Caltanisetta. Un 29enne di Paternò è stato arrestato per furto di energia elettrica. Per furto di energia elettrica è stato anche arrestato a Palagonia Antonino Vitale, di 60 anni.

I carabinieri hanno inoltre arrestato Antonio Bonconsiglio, di 37 anni, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare per spaccio di sostanze stupefacenti in concorso e notificato il provvedimento in carcere a Giovanni Castiglia di 22. I militari hanno inoltre arrestato Emanuele Del Popolo, di 19 anni per evasione.

Alfio Rubino, di 40 anni, è finito in manette per evasione dagli arresti domiciliari; Daniele Zuccaro, di 32 anni, è stato invece arrestato in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare per spaccio di sostanze stupefacenti. Un 17enne è invece stato arrestato per furto aggravato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare di permanenza presso la propria abitazione.

A Giarre i militari hanno arrestato Salvatore Brischetto, di 57 anni, per ricettazione e falsità materiale commessa da privato. A Caltagirone sono finiti in manetta Antonino Presente, di 53 anni, in esecuzione di  una ordinanza di custodia cautelare per furto aggravato.

I militari di Caltagirone hanno inoltre notificato una ordinanza di custodia cautelare in carcere per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti a Salvatore Samuele Strano, di 31, detenuto presso la casa circondariale di Termini Imprese e Andrea, Cuppari 35enne, detenuto presso la Casa circondariale di Catania Piazza Lanza. I carabinieri di Palagonia hanno arrestato un uomo di 46 anni in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare per maltrattamenti in famiglia.




Articoli correlati:

Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.