Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
martedý, 22 agosto 2017

Enea, tra 10 anni vernici al posto dei pannelli solari


ERICE (TRAPANI) - "Entro i prossimi 10 anni faranno l'ingresso sul mercato delle vernici per pareti che avranno la stessa funzione degli attuali pannelli solari". Lo ha annunciato ai Seminari internazionali di Erice sulle emergenze planetarie, Giorgio Simbolotti, ingegnere dell'Enea ed ex membro dell'Agenzia internazionale per l'energia. Si tratta di pannelli di nuova generazione che, sotto forma di vernice, potranno essere collocati nei prospetti delle abitazioni.

"Entro il 2010 invece - ha aggiunto - entrerà in funzione a Priolo, in Sicilia, la produzione di energia solare a concentrazione: si tratta di un progetto dell'Enea, in fase di realizzazione, sviluppato in collaborazione con Enel". La peculiarità consiste nella possibilità di conservare l'energia prodotta, contrariamente a quanto avviene adesso con i comuni impianti fotovoltaici: con degli specchi parabolici si concentra l'energia solare su tubi al cui interno ci sono dei sali fusi, che fungono da accumulatori.




Articoli correlati:

Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.