Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
martedý, 26 settembre 2017

Tregua fino a martedý, poi torna il caldo


ROMA - Una breve tregua e poi da martedì tornerà sull'Italia l'anticiclone nord africano, che riporterà le temperature ai livelli dei giorni scorsi anche se non si dovrebbero superare i 40 gradi. L'alta pressione ci farà compagnia fino ai primi giorni di agosto.

Nei prossimi 6-7 giorni - secondo quanto prevede il meteorologo del Centro Epson Meteo Andrea Giuliacci - gli ingredienti del tempo saranno soprattutto il sole, il caldo e l'afa. "Il caldo afoso - afferma Giuliacci - sarà quindi moderato e non forte, e si farà sentire soprattutto a partire da martedì, quando l'alta pressione dell'Anticiclone delle Azzorre lascerà il posto al più 'caliente' Anticiclone Nord-Africano". Ma ecco in dettaglio il tempo previsto per i prossimi giorni.

LUNEDÌ 27: al mattino prevalenza di cielo sereno. Al pomeriggio si formeranno un po' di nuvole sulle Alpi, ma senza piogge; sempre bello e soleggiato nel resto d'Italia. Temperature massime in leggero aumento al Centro-nord e in quasi tutta Italia comprese fra 29 e 35 gradi; afa debole o del tutto assente. Venti deboli.

MARTEDÌ 28: alternanza di nuvole e momenti di tempo bello sul Triveneto, con isolati temporali pomeridiani sulle Alpi. Tempo bello e soleggiato nel resto d'Italia. Temperature massime in lieve aumento, quasi ovunque comprese fra 30 e 35 gradi con qualche punta fino a 36-37 gradi al Sud; comincerà a farsi sentire il fastidio dell'afa. Fra le città più calde Firenze, Taranto, Reggio Calabria e Cagliari. Venti deboli.  

MERCOLEDÌ 29: un po' di nuvole e pochi brevi temporali pomeridiani sulle Alpi; bella giornata di sole nel resto d'Italia. Caldo afoso in ulteriore lieve aumento: massime quasi ovunque fra 30 e 36 gradi con qualche punta di 37-38 gradi al Sud e Isole; fra le città più calde Bologna, Firenze, Taranto, Reggio Calabria, Messina e Cagliari.  

GIOVEDÌ 30: al mattino bello ovunque. Nel corso del pomeriggio si formeranno un pò di nuvole e qualche breve temporale su Alpi e Appennino; sempre soleggiato nel resto d'Italia. Temperature senza grandi variazioni: ancora caldo afoso di moderata intensità.

VENERDÌ 31: al Nord sole e nuvole si spartiranno il cielo, con qualche temporale sulle Alpi soprattutto nelle ore centrali del giorno. Nel resto d'Italia tempo in generale bello, a parte pochi brevi temporali che si formeranno nelle ore più calde sull'Appennino. Caldo in lieve attenuazione al Nord e Sardegna.




Articoli correlati:

Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.