Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
venerdý, 20 ottobre 2017

Pubblicato: 28/05/2009

Modica, maxi truffa all'Ue

Denunciati undici imprenditori con l'accusa di false fatturazioni, l'evasione fiscale ammonterebbe a oltre un milione di euro

RAGUSA - Undici imprenditori agricoli sono stati denunciati a Modica dalla guardia di finanza per truffa all'Unione Europea. Le aziende avrebbero indebitamente percepito fondi per 1.343.000 euro.

Il controllo ha preso le mosse da una verifica fiscale nei confronti di una società operante nel settore del commercio al dettaglio di attrezzature agricole, avente una vasta platea di clienti possibili fruitori di contributi comunitari in ambito Feoga (fondi europei di orientamento e garanzia nel settore agricolo), operanti nelle province di Ragusa, Siracusa e Catania.

Gli investigatori hanno scoperto un giro di fatturazioni, in parte false, in parte aventi una giustificazione diversa, rispetto alla reale natura delle operazioni compiute.

Analisi incrociate su un numero di gran lunga più elevato di aziende ha consentito alle fiamme gialle di smascherare compravendite fittizie di beni e attrezzature su cui i denunciati hanno riscosso i contributi. Un dettagliato rapporto è stato inviato alla procura di Modica.




Articoli correlati:

Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.