Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
lunedý, 26 giugno 2017

Catania: non torna con lui, la minaccia di morte


CATANIA - Un uomo di 46 anni, Francesco Guglielmino, è stato arrestato dalla polizia a Catania per stalking nei confronti di una ragazza, con la quale aveva avuto fino a tre mesi fa una relazione sentimentale durata undici anni, che avrebbe fatto oggetto di continue minacce, anche di morte, per costringerla a tornare con lui.

L'uomo è stato bloccato in via Cibele la notte tra tra giovedì e venerdì scorso mentre minacciava la donna di morte e tentava di entrare nel portone del condominio dove abita. Ai carabinieri la vittima ha detto che giorni prima denunciato l'uomo ai carabinieri per le continue minacce, anche di morte, nei suoi confronti e nei confronti della sua famiglia, e per molestie e percosse.

La donna ha anche raccontato che circa sei anni addietro l'uomo durante una lite le aveva rotto il setto nasale e che lei era andata in ospedale per farsi medicare ma non aveva denunciato l'accaduto per il timore di ritorsioni. E' stata poi accompagnata dalla polizia in ospedale.




Articoli correlati:

Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.