Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
giovedý, 23 novembre 2017

Pubblicato: 20/10/2017

Catania

Il Val di Noto si candida come Capitale della cultura 2020

CATANIA - Caltagirone è uno degli otto Comuni - gli altri sono Catania, Militello in Val di Catania, Modica, Noto, Palazzolo Acreide, Scicli e Siracusa - che hanno lanciato la candidatura del Val di Noto a Capitale italiana della cultura 2020. Fra i firmatari illustri a sostegno dell'iniziativa ci sono anche tre calatini: la scrittrice e poetessa Maria Attanasio, il giornalista Gioacchino Bonsignore e lo scrittore Domenico Seminerio. E nel comitato scientifico, oltre a Fabio Granata, che ha redatto il manifesto del Sud - Est, alla prof.ssa Marina Valensise e ad altri esperti e studiosi, c'è anche un altro calatino di primo piano: il prof. Giacomo Pace Gravina, autore della prima parte del dossier.