Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
giovedì, 23 novembre 2017

Pirandello-Placido, così lo Stabile è rinato

A Catania ogni sera tutto esaurito e dieci minuti di applausi finali per "Sei personaggi in cerca d'autore"

CATANIA - Una rinascita nel segno di Pirandello. Il Teatro Stabile di Catania ricomincia da "Sei personaggi in cerca d'autore", diretto e interpretato da Michele Placido, per la 60esima stagione nella sala Verga.

Ogni sera tutto esaurito e dieci minuti di applausi finali. La produzione dello Stabile etneo con la Goldenart Production sarà in scena fino al 29 ottobre, mentre è in preparazione la tournée 2018-2019.

"Mettere in scena Sei personaggi in cerca d'autore - spiega Placido - rappresenta per me l'appuntamento non scritto con uno scrittore che è stato una presenza costante nel mio percorso umano, prima ancora che professionale. La messinscena vuol essere al contempo un omaggio alla prestigiosa storia dello Stabile etneo, perciò ho immaginato che la storica sala Verga sia "visitata" dal sestetto dei personaggi pirandelliani, in un metateatro pieno di suggestioni soprannaturali".

Placido nello spettacolo, da regista e protagonista, ha un cast tutto siciliano che comprende le attrici Guia Jelo e Dajana Roncione, fidanzata palermitana del cantante Thom Yorke. Non a caso il leader dei Radiohead è stato avvistato in platea ad assistere alla rappresentazione.




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.