Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
venerdì, 24 novembre 2017

Pubblicato: 19/10/2017

Trasporto rifiuti pericolosi: 3 denunce

Caltanissetta. Sequestrati due autocarri colmi di materiale ferroso, parti di motori, batterie di auto ed elettrodomestici. FOTO

CALTANISSETTA - Operazione “Oro rosso” a Caltanissetta, in tre denunciati per raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi senza autorizzazione: ieri la polizia ha fermato in contrada Calderaro gli agenti hanno fermato un autocarro munito di gru, fermo davanti una ditta di autodemolizioni, colmo di materiale ferroso, parti di motori, elettrodomestici e altri rifiuti in ferro e rame. A bordo del mezzo un 27enne privo di patente di guida e di assicurazione e con il mezzo non revisionato.

Analogamente in piazza Garibaldi è stato fermato e controllato un altro autocarro cassonato anch’esso colmo di parti di motori, elettrodomestici, rifiuti in ferro e altri metalli. A bordo due nisseni rispettivamente di 49 e 25 anni. GUARDA LA FOTOGALLERY

I tre fermati condotti in questura sono stati denunciati in stato di libertà per attività di raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi senza la prescritta autorizzazione. I due autocarri e tutto il materiale ferroso raccolto sono stati invece sequestrati. Al 27enne sono state inoltre contestate tre sanzioni amministrative previste dal codice della strada.




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.