Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
sabato, 18 novembre 2017

Pubblicato: 21/09/2017

Ecco il listino di Cancelleri

Verso le regionali. Il candidato del M5s ha reso noti i nomi degli altri sei deputati che compongono la lista: sono tutti parlamentari uscenti del Movimento

CATANIA - Il M5s Sicilia ha reso noto attraverso una nota stampa che il candidato governatore della Sicilia per il Movimento, Giancarlo Cancelleri, ha scelto i componenti del cosiddetto listino del presidente per le elezioni regionali del 5 novembre.

Oltre a Cancelleri ci sono sei deputati all'Ars già ricandidati: Gianina Ciancio, Salvatore Siragusa,Vanessa Ferreri, Stefano Zito, Valentina Zafarana e Sergio Tancredi.

"Anche stavolta – ha detto Cancelleri - siamo i primi a rendere noti i nomi del listino, e lo facciamo mente Musumeci e Micari litigano per comporlo. La differenza fra il M5S e i grandi minestroni di destra e di sinistra sta proprio nella loro litigiosità da un lato e nella nostra serena compattezza dall'altro".

Restano fuori dal listino altri sette deputati uscenti. Claudia La Rocca si è autosospesa per la vicenda firme false. Non sono del listino, ma sono tutti ricandidati, gli uscenti Giorgio Ciaccio, Angela Foti, Francesco Cappello, Matteo Mangiacavallo, Valentina Palmeri, Gianpiero Trizzino, quest'ultimo, con molta probabilità, farà parte della ipotetica squadra di governo di Cancelleri, che ha già dichiarato che ufficializzerà i nomi dell'intera giunta con largo anticipo rispetto alla scadenza elettorale.






Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.