Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
venerdý, 20 ottobre 2017

Pubblicato: 04/09/2017

Universitario trovato morto in casa

Catania. Il corpo di un 26enne di Linguaglossa Ŕ stato scoperto nell'appartamento di via D'Angi˛ da un coinquilino. Il decesso risalirebbe a venerdý scorso

CATANIA - Uno studente universitario di Ingegneria di 26 anni di Linguaglossa (Ct) è stato trovato morto a Catania in un appartamento di via Eleonora D'Angiò che condivideva con altri tre colleghi.

E' accaduto ieri sera. A dare l'allarme uno degli altri tre giovani - al quale i familiari del 26enne si erano rivolti chiedendo notizie del congiunto - che è tornato a casa e ha trovato il cadavere del collega in avanzato stato di decomposizione.

Secondo quanto accertato la morte risalirebbe a venerdì scorso, giorno dal quale il ragazzo non aveva più dato notizie di sé. Sono intervenuti i carabinieri che hanno effettuato rilievi nell'appartamento, sequestrato.

La Procura ha aperto un'inchiesta e disposto l'autopsia, che sarà effettuata nell'ospedale Vittorio Emanuele.




Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.