Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
domenica, 24 settembre 2017

Pubblicato: 01/09/2017

Caccia al complice di Lo Presti

Blitz dei carabinieri di Palermo nel Villaggio Santa Rosalia, si cerca un familiare dell'autore del delitto al mercato del Capo

PALERMO - Controlli e perquisizioni questa mattina dei carabinieri nella zona del Villaggio Santa Rosalia a Palermo. In via Vincenzo Barone, dove vive Calogero Tommaso Lo Presti, arrestato sabato scorso per l'omicidio di un pregiudicato, ucciso al mercato del Capo di Palermo, i militari hanno concentrato le ricerche del complice del killer.

Pare che proprio Lo Presti in quella zona sia stato più volte visto con un familiare, che potrebbe essere il ricercato, a bordo della Smart usata per la fuga dopo il delitto. I due insieme ad un gruppo di altri giovani organizzavano furti di auto nella zona dell'Università e di Corso Calatafimi.




Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.