Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
domenica, 24 settembre 2017

Fiumefreddo: "Sono eleggibile, mi candido"


CATANIA - "L'approfondimento richiesto ai giuristi, specialisti della materia, ha chiarito la mia posizione in ordine alla eleggibilità. Sono candidabile ed eleggibile. Questo significa che andrò avanti, proponendo ai siciliani un'alternativa tra il vecchio sistema e chi le cose ha dimostrato di cambiarle con i fatti". Lo afferma l'amministratore unico di Riscossione Sicilia, Antonio Fiumefreddo, confermando la sua candidatura a governatore dell'Isola.

"Continuerò ad essere - aggiunge - il nemico giurato di questa casta di impresentabili, che a distanza di 5 anni ripropongono persino le stesse facce. Dal Palazzo mi hanno buttato fuori perché lì comandano, ma con i cittadini a casa andranno loro. Faccio appello alle persone di buonsenso perché abbandonino le candidature di Musumeci e Micari per formare una grande forza di liberazione della Sicilia. Insieme - osserva Fiumfreddo - possiamo dare il via per liberare l'Italia da Berlusconi e Renzi. Girerò tutta la Sicilia, paese per paese, piazza per piazza, casa per casa. Saremo una grande sorpresa!".




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.