Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
sabato, 18 novembre 2017

Pubblicato: 31/08/2017

Mascali, 53enne scomparsa da casa

Di Mimma Trimarchi non si hanno più notizie da martedì, trovata la sua auto alla stazione ferroviaria di Taormina. Appello dei familiari: "Non ha con sé le medicine per il cuore"

MASCALI (CATANIA) - Lanciano un appello i familiari di Mimma Trimarchi, 53enne originaria di Furci Siculo, sposata e madre di due figli, scomparsa nel primo pomeriggio di martedì. Intorno alle 14 la donna, forse dopo un litigio con il marito e il figlio, si è allontanata in auto dalla sua casa nella frazione di Santa Venera a Mascali.

La macchina, una Fiat panda, è stata trovata la notte scorsa alla stazione ferroviaria di Taormina. Un impiegato della biglietteria ha riconosciuto la donna nella foto mostrata dai familiari e ha raccontato che nel primo pomeriggio si sarebbe recata allo sportello per fare un biglietto per Milano, ma non trovando più posti, perché il treno era tutto pieno, ne ha fatto uno per Messina.

"Siamo in ansia - spiega la figlia - perché mia madre soffre di cuore e non ha con portato con sé le medicine che dovrebbe assumere quotidianamente".




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.