Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
martedì, 21 novembre 2017

Dà in affitto la casa, diventa a luci rosse

Ragusa. Un trans si prostituiva in un appartamento in centro storico, la denuncia dell'ignaro proprietario. IL VIDEO

CATANIA - Una casa a luci rosse dove si prostituiva un transessuale è stata chiusa dalla Polizia di Stato di Ragusa dopo la denuncia dell'ignaro proprietario che era venuto a sapere dai vicini del via vai di persone.

L'appartamento, in via Cavaliere De Stefano in pieno centro storico, era stato dall'uomo dato in affitto a un'altra persona, che l'aveva subaffittato al trans, un rifugiato politico residente nel Nord Italia.




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.