Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
martedý, 26 settembre 2017

Pubblicato: 15/07/2017

"Un Festino da record"

A Palermo 350.000 persone per le celebrazioni per Santa Rosalia

PALERMO - Soddisfatto il sindaco Leoluca Orlando per il Festino in onore di santa Rosalia che si è svolto ieri a Palermo. "Un Festino da record, un Festino che probabilmente entrerà nella storia come uno di quelli più partecipati, con oltre 350 mila persone che hanno invaso e saturato il centro cittadino e il fronte a mare", ha detto Orlando.

"Un Festino che fra presenze fisiche in strada e audience Tv e Web, ha totalizzato certamente oltre 500 mila spettatori - ha aggiunto -. E' stata la festa di tutta la città e di tutti i palermitani, iniziata con la spettacolare rappresentazione sul piano di Palazzo dei Normanni e completata da una altrettanto spettacolare esibizione di giochi pirotecnici al Foro Italico".

"E' stata una festa che si è svolta in un clima di grande gioia e serenità, grazie al perfetto coordinamento fra istituzioni e al lavoro di centinaia di uomini e donne coordinati dalla Questura e dalla Prefettura", ha concluso il sindaco.

Positivo anche il bilancio della macchina organizzativa. "Alle 9 di stamattina tutta l'area interessata dal percorso del Festino nel corso della serata di ieri era già ripulita e fruibile", ha reso noto la Rap, società che gestisce la raccolta dei rifiuti a Palermo.

"Questo grazie all'intervento delle maestranze Rap, che già alle 4 sono intervenute in massa e con diversi mezzi per la raccolta dei rifiuti, lo spazzamento e il lavaggio delle strade. All'alba invece sono intervenuti gli operai della Reset per la pulizia delle aree verdi del Foro Italico", spiega la nota.

"Già durante la manifestazione, dalle 17 di ieri - aggiunge - cinque squadre della Rap erano state messe a disposizione della sala operativa della Questura per eventuali servizi preventivi e di emergenza, secondo le nuove direttive in materia di sicurezza pubblica in occasione di grandi eventi. Rispetto al normale organico in forza nelle aree centrali, sono stati 80 gli operai aggiuntivi in servizio".

"Complessivamente - conclude - sono stati rimossi 32 frigoriferi e 20 ingombranti e sono state raccolte oltre 40 tonnellate di rifiuti e svuotati gli 80 bidoni carrellati posizionati alla Cala. Per la pulizia delle strade sono state utilizzate simultaneamente ben 6 spazzatrici, 6 autocompattatori e una pala".




Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.