Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
lunedì, 24 luglio 2017

Clochard danneggiò foto di Falcone e Borsellino


PALERMO - Sarebbe stato un clochard con problemi psichici a danneggiare, il 7 luglio, il cartellone, con le fotografie dei giudici Falcone e Borsellino, posizionato vicino all'istituto scolastico De Gasperi di Palermo. Lo hanno scoperto i poliziotti della Squadra Mobile, anche attraverso la visione delle immagini dell'impianto di videosorveglianza della scuola.

Il clochard è stato, nitidamente, immortalato dalle telecamere nell'atto di spegnere una sigaretta sul cartellone e provocare un foro. L'uomo è stato denunciato per danneggiamento.

La ricostruzione dei fatti, allo stato, porta a escludere un'intimidazione e un collegamento con il quasi contestuale danneggiamento del busto di Giovanni Falcone, avvenuto nella scuola dello Zen.




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.