Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
lunedý, 24 luglio 2017

Fiorello: "Messina sembra Roma bruciata da Nerone"


PALERMO - "Sembra Roma incendiata da Nerone". Lo dice Rosario Fiorello in edicola Fiore e nel video sulla propria pagina Facebook rilanciando la richiesta di attenzione sugli incendi nel Messinese fatta da parenti e amici.

"Il 90% degli incendi è dovuto all'uomo - aggiunge - Bisognerebbe inasprire le pene per chi appicca il fuoco. Beccare un piromane è difficile. Ma il piromane deve sapere che se lo beccano si fa 20 anni di galera senza sconti e buona condotta. Ringraziamo chi si sta adoperando per spegnere le fiamme ma forse occorrerebbero rinforzi".




Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.