Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
venerdì, 28 luglio 2017

Pubblicato: 10/07/2017

"A Ognina il solarium-pattumiera"

Catania. Impietoso report fotografico del presidente della commissione comunale al Bilancio: "Centinaia di incivili e nessuno pulisce"

CATANIA - "L’apertura del solarium di Ognina ha segnato la fine del decoro e della pulizia della scogliera". Secondo Vincenzo Parisi, presidente della commissione comunale al Bilancio di Catania, "senza voler entrare nel merito della chiazza davanti all’impianto del viale Artale D’Alagona, su una cosa tutti possiamo essere d’accordo: uno dei punti più suggestivi della città è diventato una enorme pattumiera dove centinaia di incivili buttano di tutto".

Un problema che "decine di bagnanti hanno ripetutamente segnalato. Lattine vuote, fazzolettini di carta, bottiglie di birra vuote, pacchetti di sigarette… Dove sono le forze dell’ordine incaricate di multare questi incivili? Dove sono gli operai addetti alla pulizia e al decoro del lungomare? Dov’è finito il senso civico della gente? Da piazza Mancini Battaglia a piazza Europa non c’è un angolo, uno spazio, uno scoglio o una piazza che non debba fare i conti con i rifiuti. Pochi interventi sporadici non bastano a garantire il decoro continuo".




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.