Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
venerdì, 28 luglio 2017

Pubblicato: 08/07/2017

Acireale, il market della droga in casa

In manette una coppia di coniugi: nel balcone piante di marijuana, dosi essiccate e hashish nascosti nell'armadio

ACIREALE (CATANIA) - I carabinieri di Acireale hanno arrestato un cinquantenne e la consorte 49enne per coltivazione e spaccio di droga. Ieri pomeriggio i militari hanno trovato in casa della coppia 19 piante di marijuana in un balcone interno dell’appartamento, 200 grammi dello stesso stupefacente, già essiccata e suddivisa in dosi, 20 grammi di hashish e vario materiale utilizzato per la coltivazione e il confezionamento della droga, nascosti in un armadio all’interno di uno sgabuzzino. Gli arrestati sono stati posti ai domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.