Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
venerdý, 28 luglio 2017

Pubblicato: 04/07/2017

Messina, condannati 17 consiglieri

Gettonopoli: erano accusati di falso e abuso d'ufficio. I NOMI

MESSINA - Il tribunale di Messina ha condannato 17 consiglieri comunali accusati di falso e abuso d'ufficio nell'ambito della cosiddetta inchiesta Gettonopoli aperta dalla Procura peloritana.

Sono Giovanna Crifò, condannata a 4 anni e 10 mesi; Piero Adamo e Nicola Cucinotta (4 anni e 8 mesi); Carlo Abbate, Benedetto Vaccarino, Santi Daniele Zuccarello (4 anni e 6 mesi); Paolo David e Fabrizio Sottile (4 anni e 3 mesi); Santi Sorrento, Andrea Consolo, Pio Amedeo, Angelo Burrascano, Antonino Carreri, Nicola Crisafi, Carmela David tutti (4 anni); Libero Gioveni e Nora Scuseri, questi ultimi a 3 mesi di reclusione.

Per tutti è scattata l'interdizione dai pubblici uffici per la durata di 5 anni e una provvisionale, immediatamente esecutiva, di 10 mila euro ciascuno. I consiglieri comunali erano accusati di falso per aver intascato i gettoni di presenza senza aver partecipato alle commissioni.




Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.