Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
mercoledì, 20 settembre 2017

Pubblicato: 28/06/2017

Messineo commissario a Trapani

L'ex pm nominato dalla Regione dopo il mancato raggiungimento del quorum per l'elezione del sindaco. Crocetta: "Una garanzia per la città"

PALERMO - L'ex procuratore di Palermo, Francesco Messineo, sarà il commissario straordinario per il sindaco, la giunta e il consiglio comunale di Trapani. E' stato nominato dalla Regione Siciliana dopo il mancato raggiungimento del quorum necessario, il 50% degli elettori alle urne, dell'unico candidato sindaco al ballottaggio, Piero Savona del Pd.

"Sono convinto - afferma il governatore Rosario Crocetta - che la scelta del procuratore Messineo sia la più corretta e la più giusta per Trapani, una città che ha bisogno, in una fase in cui non è stato possibile eleggere gli organismi rappresentativi, di un commissario di garanzia in grado di operare per il bene comune e per l'interesse della città".

"Abbiamo già apprezzato - aggiunge Crocetta - le qualità amministrative del procuratore in una situazione molto difficile, quella del comune di Castelvetrano. Siamo convinti che l'impegno eccezionale manifestato a Castelvetrano, sarà profuso anche a Trapani. Grazie procuratore - conclude Crocetta - a nome dei siciliani e dei cittadini trapanesi".




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.