Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
lunedì, 21 agosto 2017

Pubblicato: 19/06/2017

Riposto

Evade e va al mare con moglie e figlio, arrestato

CATANIA - Evaso da una comunità terapeutica del Palermitano, dov'era agli arresti per rapina aggravata, per la latitanza aveva deciso di nascondersi, assieme alla moglie ed al figlioletto, a Torre Archirafi, frazione balneare di Riposto (Catania), per andare al mare con la famiglia. Giovanni Piacente, 36 anni, è stato però catturato dai carabinieri che si erano messi sulle sue tracce dopo averlo intercettato il 10 giugno scorso in via Wrzì, nel quartiere di Picanello, mentre era a bordo di una Fiat Multipla. In quella occasione Piacente alla vista dei militari era fuggito a gran velocità abbandonando poco dopo l'auto e dileguandosi a piedi nel reticolo di strade del quartiere. L'arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.