per contrastare il voto di scambio"" /> per contrastare il voto di scambio""> Di Battista: "Reddito di cittadinanza <br>per contrastare il voto di scambio"
Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
martedý, 26 settembre 2017

Di Battista: "Reddito di cittadinanza
per contrastare il voto di scambio"

Tour elettorale del deputato del M5s nelle piazze siciliane: "Daremo un lavoro anche ad Alfano, che Ŕ terrorizzato. La mia paternitÓ? Masculo Ŕ". Grillo a Palermo mercoledý

PALERMO - "Giro da questa mattina per la Sicilia. Sto coprendo diverse tappe anche se avrei altre cose belle a cui pensare. Masculo è". Così Alessandro Di Battista, a Palermo per sostenere il candidato dei 5 stelle Ugo Forello, ha scherzato sulla sua imminente paternità. "Figlio maschio è - ha aggiunto -. Vedete, Ecco le tangenti che ricevo: il libro delle fiabe, che non è il programma di Renzi. Accetto pannolini e vestitini".

Di Battista è stato in mattinata a Venetico con la candidata Barbara Floridia e a Paternò con Salvo La Delfa. Nel pomeriggio a Santa Caterina Villarmosa con la candidata Maria Salamone e a Santa Flavia con Vittorio Fiasconaro. Dopo Palermo altre due tappe serali per la conclusione del lungo tour elettorale, a Sciacca con Domenico Mistretta e ad Aragona con Alessandra Graceffa.

"I palermitani devono votare noi del M5s perché vogliamo approvare il reddito di cittadinanza che è un sistema per potere contrastare il voto di scambio che qui come in altre parti d'Italia ha consentito di fare entrare in Parlamento degli impresentabili che sono stati condannati".

Di Battista è salito sul palco allestito in piazza Massimo davanti a migliaia di cittadini. "Abbiamo la possibilità di dare un lavoro ad Alfano che è terrorizzato di perdere il posto - ha aggiunto -. Glielo daremo noi il reddito di cittadinanza. Dovrà lavorare per il Comune. Sono terrorizzati e terrorizzeranno i cittadini. Vogliono solo il vitalizio e i privilegi".

Il deputato ha parlato anche della legge elettorale: "Siamo disponibili. Anche perché con noi finalmente voteranno una legge che non sarà dichiarata incostituzionale. Finalmente dopo due tentativi con il nostro apporto voteremo una buona legge e ci prenderemo il governo di questo Paese. Avremo all'inizio delle difficoltà come è normale che sia. Ma adesso avete la possibilità di non ripetere gli errori del passato. Voi qui avete dato 61 seggi su 61 a Berlusconi. Avete delle grosse difficoltà. Adesso avete la possibilità di riscattarvi". Forello ha poi annunciato l'arrivo di Grillo che sarà a Palermo il 7 giugno.




Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.