Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
venerdì, 28 luglio 2017

Pubblicato: 31/05/2017

Ponte caldo del 2 giugno, poi si cambia

In Sicilia sole e afa per tutto il weekend, da domenica sera in arrivo temporali e temperature in calo

ROMA - Sarà un ponte del 2 giugno con sole prevalente, ma anche con qualche temporale di calore. "L’anticiclone subirà un lieve indebolimento ma sarà ancora in grado di garantire condizioni in prevalenza soleggiate e calde nei prossimi giorni", spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara.

"Qualche temporale di calore in più lo avremo sui settori montuosi tra il pomeriggio e la serata, occasionalmente su Piemonte e zone pedemontane del Nord; i fenomeni, per quanto localizzati e di breve durata, potranno risultare anche di forte intensità. Poco o nulla altrove con temperature massime in genere comprese tra 26°C e 32°C. L’afa tuttavia potrà farsi sentire a tratti soprattutto in Valpadana e lungo le tirreniche, facendo percepire temperature anche superiori ai 32-33°C".

"Nello specifico venerdì 2 giugno ci attendiamo qualche temporale sparso su Alpi, Prealpi, pedemontane tra pomeriggio e sera, occasionalmente lungo l’Appennino; altrove soleggiato ma isolati focolai temporaleschi non sono esclusi anche sulla Valpadana entro fine giornata", prosegue l’esperto.

"Sabato la giornata più stabile, con tanto sole da Nord a Sud e al più isolati temporali di calore lungo la cerchia alpina e ancora sull’Appennino. Domenica invece un impulso temporalesco lambirà le Alpi, innescando piogge e temporali sparsi in estensione anche alla Valpadana entro sera, a partire dai settori pedemontani. Ancora bello al Centrosud salvo qualche piovasco in arrivo sulla Sardegna e verso sera anche sulle regioni del Centro".

La prossima settimana si prospetta invece moderatamente più instabile, con acquazzoni e temporali sparsi in marcia questa volta anche al Centrosud tra lunedì 5 e martedì 6 giugno. Le temperature saranno in generale calo, con clima temporaneamente più fresco e ventilato ma comunque gradevole. A seguire probabile nuova rimonta dell’anticiclone e aumento termico".




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.