Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
mercoledý, 22 novembre 2017

Pubblicato: 28/05/2017

Ecco cosa troverete a Etna Comics

Presentata a Catania la settima edizione (1-4 giugno): Argento, Cavazzano, D'Amore, Maleev, Aldo, D'Avena, mostre e contest

CATANIA - Ancora pochi giorni e a Catania tornerà Etna Comics. La settima edizione del Festival internazionale del fumetto e della cultura pop, che tra l'1 e il 4 giugno alle Ciminiere punterà a battere il record di 73.000 presenze dello scorso anno, è stata presentata al municipio etneo dal direttore Antonio Mannino, dal sindaco Enzo Bianco e dall'assessore ai Saperi e alla bellezza Orazio Licandro.



Tra le novità il Padiglione Etna, che sarà collocato nel piazzale Rocco Chinnici e ospiterà l’Area Games. Tre le star dell’Area Movie: il maestro del brivido Dario Argento, Aldo Baglio del trio Aldo, Giovanni e Giacomo, e Marco D’Amore, protagonista della serie televisiva "Gomorra".

Nell’Area Mostre le esposizioni dedicate ai cinquant’anni di carriera del disegnatore Giorgio Cavazzano e le opere originali di Will Eisner e Frank Miller, con stralci estrapolati dal libro “Conversazione sul fumetto”. L’Artist Alley di quest’anno, ormai riconosciuta da più parti come la più prestigiosa d’Italia, ospiterà big del fumetto del calibro di Giuseppe Camuncoli, Mark Texeira, David Lloyd, Sara Pichelli, David Messina, Mirka Andolfo, Esad Ribic, Giulio Rincione e soprattutto il bulgaro Alex Maleev, icona per chi ama i supereroi americani.

Ogni sera ci sarà uno spettacolo nell'Area Palco: comincerà giovedì la regina delle sigle animate, Cristina D’Avena, venerdì il Parimpampum Tribute Show Featuring Clara Serina & Douglas Meakin, mentre sabato a salire sul palco saranno i Nanowar of Steel.

Due come ogni anno i Cosplay Contest, che vedranno tra i giurati i maggiori esperti europei del settore: venerdì il Movies & Series, mentre domenica 4 gran finale con il classico Cosplay Contest. Nell’Area Comics, oltre ai grandi publisher come Panini Comics, Disney, Bonelli, Bao Publishing, Magic Press, Saldapress ed RW Edizioni, grandi nomi del calibro di Giorgio Cavazzano, Emiliano Mammucari, Simone Bianchi, Otto Schmidt, Massimo Asaro, Alfredo Castelli, Sio, Don Alemanno e Lorenza Di Sepio.

Il manifesto di Etna Comics è stato affidato alla matita di Maleev, che ha raffigurato il leggendario paladino catanese Uzeta. Da segnalare la partnership con la metropolitana di Catania: chi esibirà il biglietto giornaliero potrà beneficiare gratuitamente della corsa di ritorno, o avere uno sconto del 50% sul giornaliero della metro, comprando l’abbonamento per tutti e quattro i giorni.

“Catania ci dà sempre tantissimo - ha detto Mannino a Palazzo degli elefanti -. Come ogni anno vogliamo ringraziarla donando il ricavato della classica asta di beneficenza alla realizzazione di una sala multimediale nel reparto di oncoematologia pediatrica del Policlinico. Anche quest’anno abbiamo cercato di mettere in piedi una manifestazione in grado di rispondere ai gusti di tutti, offrendo un ampio ventaglio di ospiti, attività e attrazioni”. A partire dalle 10 di giovedì.






Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.