Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
mercoledì, 22 novembre 2017

Pubblicato: 27/05/2017

Lady Trump insiste con i fiori

Il G7 delle prime donne. Tour a Taormina con degustazione di granite e spremute d'arancia. Melania con abito lungo leggero, Brigitte Macron con jeans skinny, camicia bianca ed espadrillas

TAORMINA - Visita di Melania Trump insieme con le altre first lady e gentleman del G7 a Palazzo Corvaja dove ammireranno la tavola di Caravaggio 'Ecce homo' e la mostra di Antonello da Messina.



Il programma prevede poi un giro alla Villa Comunale con una degustazione di granite, brioche e spremute d'arancia.



I consorti si concederanno quindi una passeggiata per la città dove assisteranno alla creazione delle 'coffe', le borse di paglia tipiche della Sicilia che la città donerà alle first lady, e la creazione delle 'teste di Caltagirone'.



Nuova giornata, nuova mise per Melania che anche oggi, con un abito longuette in tessuto leggero, è rimasta sul tema floreale: peonie rose su sfondo bianco, maniche a sbuffo e una cinta a sottolineare la vita. Particolarità dell'abito: una poesia scritta in italiano e in inglese sulle maniche e la cinta.



"Buongiorno!". La first lady Melania Trump si è rivolta in italiano all'assessore al Turismo della Regione Siciliana e agli altri funzionari locali che l'hanno accolta al Palazzo Corvaja e poi, in inglese, ha elogiato la bellezza dei luoghi visitati: "Very nice, it's a beautiful place!". Strette di mano e sorrisi, la moglie di Donald Trump si è anche intrattenuta in una breve conversazione con le consorti dei leader africani presenti oggi al vertice del G7. Accompagnate dalla moglie del premier Paolo Gentiloni, Manuela, le first lady e gentleman hanno passeggiato per il corso della città e si sono fermate in diversi negozi. La signora Gentiloni è stata fermata da diversi passanti per un selfie ma anche per complimentarsi con lei per il lavoro del marito. 



Brigitte Macron, come ieri, ha optato per un look molto informale: jeans skinny blu, espadrillas allacciate alla caviglia e camicetta bianca a maniche corte. Capelli raccolti, occhiali da sole e, immancabile, borsetta di Louis Vuitton.

"È stato un grande onore ricevere le first lady innanzi ai capolavori assoluti di Caravaggio e Antonello da Messina", ha detto l'assessore regionale al Turismo Anthony Barbagallo dopo l'arrivo a Palazzo Corvaja, a Taormina, delle first lady. 

"L'intuizione di mostrare, in un momento di grande visibilità, le eccellenze culturali e gastronomiche come anche il cioccolato di Modica - ha aggiunto Barbagallo - mostra al mondo intero il volto più bello di una Sicilia che è in grado di sorprendere e incantare personalità provenienti da ogni angolo della terra. Anche il calore umano con il quale le first lady sono state accolte, in deroga al rigido cerimoniale, è stato particolarmente apprezzato. Ad esempio la first lady giapponese ha voluto fare una foto di gruppo esibendo una tavoletta di cioccolato di Modica. Lady Trump ha chiesto, infine, notizie in anteprima sui nastri d'argento".




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.