Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
domenica, 19 novembre 2017

Pubblicato: 08/05/2017

Riposto, pesta moglie e figlia

Calci e pugni alle due donne, maltrattate per anni: arrestato un quarantanovenne

RIPOSTO (CATANIA) - I carabinieri di Giarre (CT) hanno arrestato un 49enne di Riposto per maltrattamenti in famiglia. Sabato notte, su richiesta da parte di un anonimo cittadino che ha telefonato al 112 segnalando una lite in famiglia, sono intervenuti in un’abitazione del centro di Riposto.

L’uomo era in evidente stato di agitazione; i militari hanno accertato che poco prima, a seguito di una lite scaturita per futili motivi, aveva aggredito a calci e pugni la moglie e la figlia di undici anni.

I carabinieri hanno appurato che quello non era l’unico episodio e che il 49 enne già da alcuni anni si comportava in maniera violenta con i familiari maltrattandoli e picchiandoli. Per questo lo hanno arrestato.




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.