Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
giovedý, 17 agosto 2017

Comiso, blitz nel bazar dell'illegalitÓ

Prodotti pericolosi, marchi contraffatti e pirateria audiovisiva: sequestrati 135.000 articoli del valore di 200.000 euro

COMISO (RAGUSA) - Continuano senza sosta i controlli dei finanzieri di Ragusa per la prevenzione e repressione delle violazioni in materia sicurezza dei prodotti, marchi contraffatti e pirateria audiovisiva.

In un negozio di Comiso sono stati sequestrati oltre 135.000 prodotti, fra giocattoli, decorazioni pasquali, cd, dvd illecitamente duplicati, borse, scarpe, cinture e borsellini con il marchio di fabbrica contraffatto riconducibili a prestigiose "maison" della moda per un valore di 200.000 euro.

I prodotti, privi del marchio "CE" e delle indicazioni di provenienza, sono stati sottoposti a sequestro amministrativo e il proprietario è stato segnalato alla Camera di Commercio di Ragusa.




Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.