Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
domenica, 22 ottobre 2017

Catania, evade dai domiciliari
"A Villa Pacini per una passeggiata"

Controlli della polizia a San Cristoforo: il pregiudicato pizzicato in strada tenta inutilmente la fuga

CATANIA - Nel giorno di Pasquetta effettuando i soliti controlli su arresti domiciliari sorvegliati speciali la polizia di Catania ha fermato il ventiseienne Fabio Vaccalluzzo per evasione.



Il pregiudicato non è stato trovato in casa, nel quartiere di San Cristoforo. La madre ha riferito che il figlio si era allontanato senza fornire alcuna spiegazione. Gli agenti, quindi lo hanno rintracciato nelle vicinanze, mentre stava camminando: quando ha visto i poliziotti è scappato, ma è stato bloccato.

Prima ha raccontato che si era allontanato per gettare l’immondizia, poi che era andato alla Villa Pacini per fare una passeggiata.




Per commentare l'articolo Ŕ necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, Ŕ possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso Ŕ necessaria la verifica, basterÓ cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.