Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
domenica, 30 aprile 2017

Pubblicato: 15/04/2017

Bimbo di 2 anni annega in piscina

Carini: il piccolo stava giocando in una villa dove si trovava con i genitori. Guasto alla macchina durante la corsa verso l'ambulanza

PALERMO - Un bambino di due anni è morto a Carini per annegamento in piscina in una villa dove si trovava con i genitori. Il piccolo è arrivato già morto al pronto soccorso pediatrico dell'ospedale Cervello di Palermo.

Stava giocando in giardino. Il padre stava facendo alcuni lavori nella casa di villeggiatura, in contrada Piano dell'Occhio a Torretta, quando il figlio è sparito. Lo hanno ritrovato i genitori dentro una piscinetta probabilmente piena di acqua piovana.

Il padre ha chiamato subito il 118. Prima dell'arrivo dell'ambulanza i genitori hanno messo il bambino in auto andando incontro al 118. Durante il tragitto la macchina ha avuto un guasto e si è fermata. Quando è arrivata l'ambulanza il piccolo già respirava a stento. E' arrivato in ospedale morto. La famiglia è sotto choc.




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.