Facebook | Twitter | RSS | Scrivi alla redazione
giovedì, 21 settembre 2017

C'è il G7, niente ferie in ospedale
"Possibili scenari di alto rischio"

Taormina. L'Asp stoppa i permessi: "Attività assistenziale straordinaria". I sindacati chiedono incentivi

MESSINA - Sospeso il godimento delle ferie per tutto il personale dell'ospedale San Vincenzo di Taormina, in vista del G7. L'ha disposto il direttore generale dell'Asp di Messina dal momento che il presidio identificato in zona rossa, sarà impegnato nell'attività assistenziale straordinaria.

I vertici della Uil-Fpl di Messina hanno inviato una nota all'assessore regionale alla Salute e al manager dell'Asp per l'attivazione di un progetto obiettivo. "Consapevoli che il personale coinvolto - scrivono Pippo Calapai, Mario Macrì e Giovanni Caminiti, rispettivamente segretario generale, responsabile Area medica e segretario aziendale della Uil-Fpl - potrà assumere responsabilità oltre le proprie competenze, e probabilmente anche oltre le ore di lavoro istituzionale, chiedono l'attivazione di un progetto obiettivo straordinario, finanziato con fondi regionali o del bilancio dell'Azienda, finalizzato a valorizzare e gratificare tutto il personale impegnato, che verosimilmente potrà trovarsi ad affrontare scenari di alto rischio".




Per commentare l'articolo è necessario autenticarsi tramite un account Facebook, Twitter o Google. In alternativa, è possibile registrarsi su Disqus utilizzando un indirizzo di posta elettronica valido (solo per primo accesso è necessaria la verifica, basterà cliccare sul link che riceverete nella casella di posta indicata). Grazie per la collaborazione.
Importante: i commenti e i nickname non dovranno contenere espressioni volgari o scurrili, offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale, istigazioni alla violenza.
La redazione si riserva di cancellare commenti ritenuti non idonei.